Sassuolo, De Zerbi: “Caputo è un lusso. Bisogna eliminare i blackout”

Sassuolo, De Zerbi: “Caputo è un lusso. Bisogna eliminare i blackout”

Le parole dell’allenatore neroverde dopo il pareggio di San Siro.

di Redazione ITASportPress
De Zerbi

Quella di San Siro tra Sassuolo e Inter è stata una partita al cardiopalma. Le due squadre si sono affrontate a viso aperto e all’89esimo Magnani ha firmato il pareggio per i neroverdi. De Zerbi ha commentato così il match ai microfoni di Dazn.

Lusso Caputo

Caputo
Sassuolo Caputo (getty images)

Queste le parole di De Zerbi: “Sono soddisfatto perché l’Inter è una delle squadre migliori del campionato e venire a fare una partita di questo tipo, con la personalità che abbiamo messo, è motivo d’orgoglio. Abbiamo alcune sbavature che dobbiamo togliere il prima possibile perché eravamo contro l’Inter, tre giorni fa contro l’Atalanta, dobbiamo andare a prendere quello che dice il campo e non la carta. Caputo? Ciccio è una fortuna averlo, mi ritengo un privilegiato. L’ho corteggiato tanti, anche anni fa. secondo me ha fatto un po’ meno rispetto a quella che è la sua qualità. Spero che si riprenda tutto con gli interessi. Ci tiene ad arrivare a 20 gol e può farcela ma ci fa giocare bene, per noi è un lusso. Ma io sono fortunato perché ho una squadra piena di talento”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy