Sassuolo, De Zerbi: “Contro il Milan concentrati per fare punti…”

Sassuolo, De Zerbi: “Contro il Milan concentrati per fare punti…”

“Voglio una squadra che si presenti a San Siro con coraggio, umiltà e l’attenzione al dettaglio”

di Redazione ITASportPress

Vigilia di campionato per il Sassuolo di Roberto De Zerbi che domani sarà impegnato contro il Milan nella sfida valida per la 16^ giornata di Serie A. Il tecnico dei neroverdi ha presentato la gara nel consueto appuntamento in sala stampa. Ecco le sue parole:

MOMENTO – “Dopo Juventus e Cagliari? Abbiamo la convinzione che possiamo giocarcela con tutti. A inizio anno perdevamo sempre contro le squadre un po’ più forti di noi, facevamo punti solo con le squadre del nostro livello. Abbiamo fatto punti contro Juve e Cagliari e dobbiamo continuare così. Avremmo meritato di più ma se non abbiamo raggiunto quei punti vuol dire che qualcosa abbiamo sbagliato, non parlo della partita col Cagliari e dobbiamo migliorare su tanti aspetti”.

AVVERSARIO – “Il Milan ha giocatori di qualità e rispettiamo tutti. Noi vogliamo fare la nostra partita, concentrandoci su quello che possiamo fare perché abbiamo bisogno di punti”. “Theo Hernandez pericoloso? Sì, per questo dovrà stare attento anche Berardi. Ideme Boga che dovrà fare la stessa cosa dalla parte opposta su Conti. Ma noi andiamo per fare la nostra partita e per impensierire gli avversari perché se ti difendi e basta la metti sul loro binario preferito”.

SQUADRA – “Locatelli accanto al regista in mezzo al campo? Credo sia la sua migliore posizione. Da play e da mezz’ala qualcosa gli manca, in questo ruolo è completo. Il Locatelli di adesso può giocare ovunque. Il Locatelli che spinge sette giorni su sette in allenamento e che si esalta dal punto di vista fisico, non solo dal punto di vista tecnico, fa di lui un giocatore completo”. “Consigli? Consigli non ci sarà, se Pegolo sta come sta in questi giorni ci sarà lui in porta. In generale voglio una squadra che si presenti a San Siro con coraggio, umiltà e l’attenzione al dettaglio“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy