ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

LA VIGILIA

Sassuolo, Dionisi: “Venezia può metterci in difficoltà. Europa? Eccessivo ora ma…”

Sassuolo, Dionisi: “Venezia può metterci in difficoltà. Europa? Eccessivo ora ma…”

Il mister neroverde verso la sfida di domani

Redazione ITASportPress

Vigilia di campionato per il Sassuolo di Alessio Dionisi che domani affronterà il Venezia per la 28^ giornata di Serie A. Il tecnico dei neroverdi ha presentato in conferenza stampa i temi caldi dell'impegno. Questi i passaggi salienti:

Sul Venezia: "È una squadra che per caratteristiche per metterci in difficoltà", ha spiegato l'allenatore. "Hanno forza, velocità e intensità, è una squadra verticale, non a caso col Torino abbiamo fatto più fatica e loro col Torino hanno fatto 4 punti. Devono guadagnarsi sul campo la salvezza, secondo me stanno facendo il campionato che speravano di fare e sappiamo che per loro sarà molto importante questa sfida. Anche se lo è pure per noi".

Sulle ambizioni del Sassuolo: "Pensare all'Europa come ha detto Carnevali? Io credo che l'a.d. parlasse nel futuro, non credo sia una cosa immediata. Io faccio l'allenatore e devo gestire un gruppo di giocatori, posso solo motivarli per migliorarci. I titoloni piacciono ai giornali e ai giornalisti, mi sembra eccessivo parlare di questo", ha detto Dionisi.

Poi un punto sugli infortunati: "Defrel? "Oggi torna con la squadra, non aveva nulla è stato precauzionale. L'ho ritrovato col sorriso e bello carico, sono felice perché cercava quello che ha trovato domenica e lo meritava da tanto". E su Djuricic: "Non sarà della partita. Non può trovare una risposta in una conferenza stampa pre-gara anche perché non saprei con precisione cosa dire. Ci sta mancando, era determinante e forte, i tempi di recupero sono da definire".

Sulle prossime gare contro tre squadre alla portata: "Non era pacchia prima ma sicuramente non sarà pacchia da domenica. Poi le squadre che vogliono il risultato in questo momento lo ottengono di più rispetto alle squadre che mettono qualità ma non le stesse motivazioni. Difficile recuperare una gara se si scende in campo con presunzione".

Sassuolo, Dionisi: “Venezia può metterci in difficoltà. Europa? Eccessivo ora ma…”
tutte le notizie di