Sassuolo, la stoccata di Lopez: “Volevo giocare a Marsiglia, ma Villas Boas…”

Il centrocampista non le manda a dire

di Redazione ITASportPress
Maxime Lopez

Il Sassuolo si coccola Maxime Lopez. Il centrocampista arrivato da poco si sta rivelando un elemento preziosissimo per gli schemi di Roberto De Zerbi. Tuttavia, il calciatore non nasconde la sua delusione per non essere riuscito a trovare spazio nel Marsiglia.

RIVELAZIONE

Lopez ha parlato del suo punto di vista su questa vicenda a Telefoot: “Ho fatto di tutto per giocare anche a Marsiglia, ma posso dire che apprezzo Villas Boas: avevamo una buona relazione al di fuori del calcio, anche se sul campo non è andata molto bene. Ammetto che abbiamo avuto i nostri scontri perché ho anche io il mio carattere. Ma non c’è niente di nascosto tra di noi, lui mi ha sempre detto quello che pensava e io altrettanto. Rimane tra di noi in ogni caso, ma sappiamo entrambi che ho fatto tutto quello che potevo per meritare di giocare. Forse il mister cercava un altro profilo al mio posto, il che ha fatto sì che non legassimo ma è una persona che apprezzo al di fuori del calcio, non ho niente da dire contro di lui”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy