Sassuolo, Locatelli: “Momento difficile, dobbiamo uscirne. Gli Europei? Un sogno…”

Sassuolo, Locatelli: “Momento difficile, dobbiamo uscirne. Gli Europei? Un sogno…”

Il centrocampista neroverde ha parlato in conferenza stampa

di Redazione ITASportPress

Momento complicato per il Sassuolo, reduce dal pesante ko sul campo dell’Udinese. Della situazione in casa neroverde, in conferenza stampa, ha parlato il centrocampista Manuel Locatelli.

CAMPIONATO – “A Udine siamo caduti malamente, ora dobbiamo pensare alla prossima gara con il Torino: per noi sarà una sfida importante. Dobbiamo affrontare ogni partita sempre con la stessa convinzione, non dobbiamo trovare alibi: se le cose adesso stanno andando male è colpa nostra. Il Torino? Sta attraversando un momento di fiducia, stanno facendo bene ed hanno un grande allenatore. Non sarà un impegno facile, ma noi dovremo entrare in campo vogliosi di fare punti. Fin qui abbiamo raccolto meno di quello che meritavamo e questo è un problema. Il gruppo però è solido e remiamo tutti nella stessa direzione”.

BILANCIO PERSONALE – “Perché facevo fatica all’inizio? Dovevo spingere di più negli allenamenti, doveva scattarmi qualcosa mentalemente e il mister me lo ha fatto capire. Ruolo? Nel centrocampo a due accanto ad un regista è la posizione dove mi trovo meglio, ma posso anche impostare ed andare a concludere. Europei? Vedremo cosa accadrà da qui a giugno. La Nazionale è un sogno, ma adesso penso a fare bene con il Sassuolo. Sono orgoglioso di essere il capitano dell’Under 21”.

SASSUOLO, DE ZERBI: “NON POSSIAMO PERDERE ALTRI PUNTI”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy