Sassuolo, Matri: “Dovevamo fare di più. Aquilani? Giocatore importante”

Le parole del calciatore della squadra neroverde ai microfoni di Sky Sport.

di Redazione ITASportPress

“Non credo che il fenomeno Sassuolo si sia sgonfiato. Certo ci aspettavamo di più e dovevamo e potevamo fare di più. Ma l’Europa ci ha tolto energia eppoi per tanti giocatori era la prima esperienza. E’ una competizione che ti toglie energie ma ora si può recuperare energie e soprattutto giocatori”. Così Alessandro Matri, attaccante del Sassuolo, parla a Sky Sport  del girone d’andata non al livello delle due precedenti stagioni del club di Eusebio Di Francesco, spiegando come, forse, la preparazione anticipata per la partecipazione all’Europa League e le tante assenze per infortunio abbiano condizionato il cammino dei neroverdi. “Alla ripresa del campionato arriverà il Torino, una squadra che sta facendo bene e noi abbiamo tante assenze a centrocampo, con il solo Sensi a disposizione. Ma ora è arrivato Aquilani, un giocatore importante, di grande esperienza che ci può dare una mano”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy