Sassuolo, Pegolo è da record: terza volta da subentrante contro il Milan dopo l’espulsione del portiere titolare

Sassuolo, Pegolo è da record: terza volta da subentrante contro il Milan dopo l’espulsione del portiere titolare

Curiosa statistica per il portiere degli emiliani, entrato nel corso della ripresa nella gara del Meazza

di Redazione ITASportPress

Un piccolo record, quello stabilito quest’oggi dal portiere del Sassuolo Gianluca Pegolo. L’estremo difensore è entrato sul terreno di gioco di San Siro al minuto 68 dopo l’espulsione del titolare Andrea Consigli, allontanato dal terreno di gioco per un fallo su Piatek. Un episodio come tanti ne accadono nel mondo del calcio, ma che arricchisce una curiosa statistica sul giocatore di Bassano del Grappa: è infatti la terza volta che Pegolo subentra al Meazza contro il Milan a causa dell’espulsione del portiere titolare. Era già accaduto nel 2009/2010 con il Siena (espulso Curci), e nel 2015/2016 con il Sassuolo, quando, anche allora, a ricevere il cartellino rosso fu Consigli.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy