Schelotto: “Simeone era un grande già a Catania. L’Inter? Certi treni passano una volta sola”

Parla l’ex esterno nerazzurro

di Redazione ITASportPress

L’ex calciatore di Catania, Atalanta e Inter, Ezequiel Schelotto ha ripercorso il suo passato ai microfoni di Calciomercato.com: “Al Catania eravamo 15 argentini e ci allenava Simeone, alla prima esperienza in panchina. Ho capito subito che si trattava di un allenatore di grande livello, lo confermano i risultati che sta ottenendo all’Atletico Madrid. L’Inter? Certi treni passano una volta sola nella vita, arrivai in una squadra piena di campioni e allenata da Stramaccioni. Al primo derby feci gol, fu un’emozione enorme, mi sono tatuato la data di quella rete. Dopo pochi mesi sono finito ai margini, ma non ho rimpianti per come è andata”.

Schelotto, getty
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy