Semplici: “Sono stato ad un passo dalla panchina del Genoa. Vedo l’Inter vicina alla Juventus”

Parla l’ex allenatore della Spal

di Redazione ITASportPress
Semplici

Leonardo Semplici, l’allenatore della storica cavalcata della Spal dalla Lega Pro alla Serie A è tornato a parlare dopo l’esonero dalla società ferrarese maturato ad inizio anno.

LE PAROLE DI SEMPLICI

Semplici
Semplici, getty images

L’ex mister della Spal Semplici ha detto la sua sulla lotta scudetto: “L’Inter ha fatto una campagna acquisti importante – ha spiegato l’allenatore toscano. Era già un’ottima squadra ed è stata completata anche nei ricambi. Rimane la Juventus. Ma l’Inter si è avvicinata. Quest’anno però si è mosso molto benne anche il Napoli. E poi c’è l’Atalanta che ha fatto un grande mercato, ormai ci ha abituato ad operare bene valorizzando al massimo i calciatori”.

GENOA – Semplici ha poi scoperto le carte riguardo ai diversi accostamenti del suo nome ad alcune panchine di A: “Sono stato accostato a diverse panchine e mi fa piacere. Con il Genoa ho parlato, ma ci sono momenti in cui le cose vanno per il meglio e altri in cui devi aggiornarti e metterti in discussione – ha rivelato Semplici. Sicuramente ho voglia di rientrare”.

ACQUISTI – L’allenatore accostato al Genoa ha poi parlato di alcuni acquisti maturati in Serie A: “Petagna al Napoli? È un attaccante da Nazionale, magari al Napoli ci sono attaccanti più forti di lui che ha però caratteristiche diverse. Un grande colpo è stato Osimhen”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy