Serie A, Atalanta multata di 10mila euro… per colpa del presidente Percassi

Serie A, Atalanta multata di 10mila euro… per colpa del presidente Percassi

Comportamento inadeguato nell’intervallo del match col Verona

di Redazione ITASportPress

La Lega Serie A ha pubblicato il comunicato del Giudice Sportivo per quanto riguarda la quindicesima giornata di campionato, terminata domenica sera con la vittoria del Milan sul campo del Bologna. Da sottolineare la sanzione amministrativa nei confronti dell’Atalanta: 10mila euro di ammenda, si legge, per il comportamento assunto dal presidente Antonio Percassi durante l’intervallo del match poi vinto dai suoi contro il Verona sabato 7 dicembre (è entrato infuriato in sala Var per il gol che ha portato in vantaggio gli ospiti con Di Carmine). Inoltre, altri 3mila euro di multa alla società nerazzurra “per avere, nel corso della gara, lanciato nel recinto di gioco alcuni bicchieri di plastica pieni di liquido”.

LE ALTRE SANZIONI – Per la cronaca, sono stati squalificati per due giornate Pandev del Genoa e Maksimovic del Napoli: per il macedone anche 12mila euro di multa sia per la simulazione che ha portato uno dei due gialli e anche per le espressioni gravemente irrispettose rivolte al direttore di gara nel momento dell’espulsione; il difensore azzurro, invece, out per gli epiteti ingiuriosi verso uno degli assistenti. Saltano il prossimo turno di campionato Agudelo (Genoa), Cuadrado e Pjanic (Juventus), Dawidowicz (Verona), Cistana (Brescia), Kurtic (Spal), Lucioni e Petriccione (Lecce), Mancini (Roma), Rog (Cagliari).

ATALANTA: ASSENZA PESANTE IN VISTA DELLO SHAKHTAR

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy