Serie A, Atalanta strepitosa: da 2-0 a 2-3 a Ferrara. Roma-Genoa, pari show! La Samp cola a picco, colpo Brescia

Serie A, Atalanta strepitosa: da 2-0 a 2-3 a Ferrara. Roma-Genoa, pari show! La Samp cola a picco, colpo Brescia

Vittoria del Torino in casa col Sassuolo. Pari Verona-Bologna

di Redazione ITASportPress

Spettacolo, gol, emozioni e polemiche nella prima domenica sera della nuova Serie A. Partiamo dall’Atalanta, che inizia malissimo a Ferrara contro la Spal, va sotto 2-0 in pochi minuti ma poi è colpita dalla sindrome dello scorso anno: rimonta fino al 3-2 firmata Gosens e doppietta di uno strepitoso Muriel, entrato nella ripresa. La Lazio liquida la Sampdoria a domicilio con un secco 3-0, la Roma ottiene un clamoroso pareggio per 3-3 interno contro il Genoa, senza esclusione di colpi (gol di Under, Dzeko e Kolarov per i ragazzi di Fonseca, di Pinamonti, Criscito e Kouamé per quelli di Andreazzoli).

A Cagliari, Cellino voleva un successo del suo Brescia contro la sua ex società e così è stato: annullati due gol ai biancoblù, uno ai sardi, poi rigore per il tocco col braccio di Cerri trasformato dal solito Donnarumma, al primo gol in A. Colpaccio esterno di grande importanza. Il Verona, altra neopromossa in campo, fa 1-1 col Bologna nonostante l’uomo in meno arrivato quasi subito, ma la gara rimarrà nella storia per la presenza sulla panchina emiliana di Mihajlovic, che ha lasciato l’ospedale da cui è in cura per la leucemia per catapultarsi al Bentegodi. Il Torino si riprende dal k.o. in Europa League e vince 2-1 col Sassuolo.

Cagliari-Brescia 0-1
Spal-Atalanta 2-3
Roma-Genoa 3-3
Verona-Bologna 1-1
Torino-Sassuolo 2-1
Sampdoria-Lazio 0-3
Udinese-Milan 1-0 (giocata alle 18)
Parma-Juventus 0-1 (giocata sabato)
Fiorentina-Napoli 3-4 (giocata sabato)
Inter-Lecce (domani, ore 20.45)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy