Serie A, Ciofani affonda la Fiorentina e adesso il Frosinone spera

Serie A, Ciofani affonda la Fiorentina e adesso il Frosinone spera

Si è giocato il lunch match della 31^ giornata

di Redazione ITASportPress

Termina con un successo del Frosinone il lunch match della 31^ giornata tra ciociari e Fiorentina. Dopo un primo tempo a reti bianche, la ripresa si accende con diverse occasioni. Dopo un palo di Federico Chiesa è Daniel Ciofani a sfondare con un bolide di destro. La squadra di Baroni continua a sperare e lottare per la salvezza. La Viola, invece, dice addio alle speranze europee.

IL MATCH – Ritmi piacevoli al Franchi tra Fiorentina-Frosinone. Padroni di casa che muovono meglio il pallone ma le occasioni stentano ad arrivare. Solo una conclusione di Milenkovic e un tiro di Valzania degni di nota. Lo 0-0 dei primi ’45 è giusto. La ripresa è più vivace. La Viola tiene palla ma sono i ciociari a creare maggiori patemi a Lafont. Prima Chibsah non arriva a calciare, poi Goldaniga manda a lato clamorosamente di testa. All’80’ Chiesa si accende e colpisce il palo. Ma la dura legge del calcio è sempre valida: Ciofani all’84’ controlla un pallone dalla destra e scarica un missile che trafigge Lafont. Ospiti meritatamente in vantaggio a meno di dieci minuti dalla fine. Si accende la gara con qualche scintilla di troppo tra i calciatori. Dopo 6 minuti di recupero i ciociari esultano.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy