Serie A, dalla bolla al playoff: gli scenari per concludere il campionato

L’emergenza da coronavirus potrebbe provocare grossi cambiamenti

di Redazione ITASportPress

La Serie A prepara soluzioni alternative per portare a termine il campionato, per altro appena iniziato. Troppe incertezze sull’andamento della pandemia da coronavirus e i contagi dei calciatori della varie squadre. Ecco perché chi di dovere è pronto a prendere altre vie pur di concludere nel modo migliore possibile il torneo 2020-21.

Serie A: bolla e playoff

Dacia Arena (Getty Images)

Secondo Repubblica, la prima ipotesi da valutare è quella di creare una sorta di “bolla” in stile NBA. Questa soluzione prevederebbe un mini-lockdown del calcio. Tutte le squadre chiuse in ritiro anche solo per due settimane, uscendo solo per giocare, con test ogni 4 giorni. Questo permetterebbe di evitare di smaltire i molti casi senza che nel frattempo se ne aggiungano altri.

Altra soluzione è senza dubbio il playoff. Questa ipotesi è molto delicata ma sarebbe la soluzione migliore in caso di tanti rinvii alle partite. Il caso di Juventus-Napoli potrebbe fare scuola per il futuro e per il comportamento anche di altri club. Ecco perché la soluzione in questione sembra molto probabile. In tal caso andrebbe regolamentata in modo da non lasciare nessuno scontento. Il numero uno della Figc si è sempre detto favorevole a questa pista. Vedremo dunque come andrà a finire sperando che l’emergenza possa dare respiro.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy