Serie A, eroico Benevento: in 10 uomini inchioda la Roma al Vigorito

La Roma bloccata 0-0 dalla squadra di inzaghi

di Redazione ITASportPress

Benevento e Roma non vanno oltre lo 0-0 al Vigorito. I giallorossi non riescono a sfondare nonostante la gran parte del secondo tempo giocato in superiorità numerica causata dall’espulsione di Glik. Primo tempo equilibrato, con i padroni di casa che aspettano la Roma e ripartono in contropiede, concedendo comunque poco alla squadra di Fonseca. Gara che cambia nel secondo tempo quando il Benevento resta in 10 per causa dell’espulsione di Glik, ma la squadra di Inzaghi difende in maniera eroica e tiene uno 0-0 preziosissimo. Pareggio che serve a poco invece per la Roma. Clamorosa occasione nel recupero per gli ospiti con Caldirola che respinge sulla linea un tentativo disperato di Dzeko. Pairetto al 95′ assegna anche un rigore per la Roma, annullato dal VAR per fuorigioco precedente di Pellegrini.

BENEVENTO (4-3-2-1): Montipò; Depaoli, Glik, Barba, Foulon; Hetemaj, Schiattarella, Viola (58′ Caldirola); Ionita, Caprari (67′ R. Insigne); Lapadula. A disposizione: Manfredini, Lucatelli, Tuia, Pastina, Tello, Diambo, Gaich, Di Serio, Moncini, Sau. All.: F. Inzaghi.

ROMA (3-4-2-1): Pau Lopez; Mancini, Fazio (71′ Juan Jesus), Spinazzola; Karsdorp (71′ Pedro), Villar, Veretout (57′ Dzeko), Bruno Peres; Pellegrini, Mkhitaryan (81′ El Shaarawy); Borja Mayoral. A disposizione: Mirante, Fuzato, Feratovic, Diawara, Pastore, Podgoreanu, Carles Perez. All.: Fonseca.

ARBITRO: Pairetto (Nichelino)

AMMONITI: Schiattarella, Glik, Montipò (Benevento); Fazio (Benevento)

ESPULSO: Glik (Benevento)

Benevento Roma, getty
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy