Serie A femminile

Serie A femminile, il punto dopo la 19a giornata

(Getty Images)

La Juve risponde alla Roma e si riporta a +5 sulle giallorosse, 3-0 esterno del Milan

Redazione ITASportPress

Nei posticipi della 19ª giornata di Serie A TimVision la Juventus batte la Sampdoria, la Roma e il Milan annientano Verona ed Empoli. Dopo il 7-1 delle capitoline nel match delle 12.30, successo che le aveva portate temporaneamente a -2 dalle prime della classe, la Vecchia Signora risponde con un netto 3-1 sulle blucerchiate di Cincotta, già salvatesi lo scorso weekend grazie all’1-0 sul Napoli Femminile. A Vinovo, dopo una prima occasione non sfruttata da Tarenzi di testa, il punteggio lo sbloccano le padrone di casa al 28': sugli sviluppi di un calcio d'angolo, Girelli stacca a perfezione e - complice l'uscita fuoritempo di Ortiz - trova l'1-0. Grazie a questa rete, l'attaccante bianconera diventa la quinta giocatrice a segno in ogni anno solare dall’inizio dello scorso decennio nel massimo campionato. Insieme a lei hanno tagliato questo traguardo solo Tatiana Bonetti, Stefania Tarenzi, Daniela Sabatino e Barbara Bonansea. Proprio Bonansea, dopo tre minuti, sigla il raddoppio bianconero: anche questa volta imprecisa Ortiz, che da corner non trattiene e concede una chance irrinunciabile all'avversaria. Nella ripresa il copione non cambia e le prime della classe, in controllo del match, arrotondano il parziale al 73': fallo di Spinelli su Boattin nella propria area, calcio di rigore e Caruso trasforma dagli undici metri. Bargi accorcia le distanze all'83' e due minuti più tardi si divora l'occasione del 2-3. Al triplice fischio però il risultato rimane 3-1 a favore della squadra di Montemurro, che centra tre punti e il 16° successo in 19 giornate, portandosi a quota 50 in classifica e a +5 cinque sulla seconda a tre giornate dalla fine della competizione.

 

Vittoria schiacciante, nella sfida dell’ora di pranzo, quella della Roma contro il Verona, che consolida il secondo posto in classifica a 45 punti. Al "Tre Fontane", le giallorosse di Spugna, sfiorano il vantaggio con l'ex Glionna in avvio, ma si portano avanti al 10' con Mijatovic, alla prima da titolare nel torneo. La rete dell'1-0 firmata dalla serba conclude una bella azione corale di Bartoli, Andressa e Giugliano, che alla fine serve alla serba il pallone per il tap-in vincente. Le capitoline insistono e al 24' si concretizza il raddoppio: palla profonda di Greggi per Glionna, la compagna vede Mijatovic libera in area e con un cross chirurgico confeziona l'assist del 2-0, questa volta di testa per il neo acquisto del club. Nonostante le undici di Spugna siano in totale controllo della gara, le squadre vanno a riposo con lo stesso punteggio. A inizio ripresa però, dopo qualche timida offensiva delle ospiti, le giallorosse calano il tris: palla dentro di Làzaro, tocco di Andressa e Haaland tra i pali nuovamente battuta. La squadra di Brutti non riesce a reagire e al 59' incassa il poker di Làzaro: suggerimento perfetto di Borini da sinistra, la spagnola si avventa sul pallone e insacca al volo il suo ottavo gol nella competizione 21/22, confermandosi migliore marcatrice tra le compagne. Le venete al 71' vanno a bersaglio con la giovanissima Arrigoni (classe 2004), che segna per la prima volta nel massimo campionato e diventa la più giovane con almeno una rete all'attivo nel torneo in corso. Le capitoline rispondono con altri tre sigilli nell'ultimo quarto d'ora: al 76' lo firma la subentrata Pirone, servita da Haug; al 78' Glionna, che punisce per la quarta volta in Serie A le gialloblù, rendendole la sua vittima preferita al pari del Sassuolo; all'85' Haug, che diventa la 14esima marcatrice differente nel torneo in corso per la squadra di Spugna. La Roma è infatti prima per numero di giocatrici mandate a bersaglio nella Serie A TimVision 21/22. Il match termina con la goleada delle giallorosse, che allungano a 13 la loro striscia record di imbattibilità in in campionato, frutto di 11 vittorie e due pareggi.

 

Tre punti infine per il Milan di Ganz, che batte 3-0 l’Empoli in trasferta e mantiene il terzo posto in classifica a quota 40. Sul campo delle toscane il punteggio si sblocca dopo appena quattro minuti con Bergamaschi, che approfitta di una disattenzione difensiva di De Rita e non sbaglia a distanza ravvicinata, andando a bersaglio per la quinta volta in questo campionato. Al 17’ le rossonere raddoppiano con Thomas, che conclude con un tap-in vincente la bella azione orchestrata da Guagni e Grimshaw. Le undici di Ganz controllano con ordine un Empoli poco ispirato e poco incisivo, nonostante qualche fiammata della solita Dompig. Al 55’ arriva il terzo sigillo del match per le lombarde e il secondo di Thomas: discesa fulminea di Tuccceri sulla corsia di sinsitra, cross in mezzo e tocco preciso della francese, che sigla la sua terza marcatura multipla nella Serie A in corso – nessuna ne conta più di lei da inizio campionato (tre anche per Sabatino e Clelland). Termina 3-0 per il Milan, imbattuto da otto partite – cinque vittorie e tre pareggi – per la prima volta da febbraio 2021 (10 successi in quel caso) e con sette clean sheet in trasferta nella competizione 21/22, più di qualsiasi altra da inizio stagione. Il Diavolo resta così terzo, a -5 dalla Roma e a +1 sul Sassuolo.

La Serie A TimVision tornerà nel weekend del 23 e 24 aprile, per lasciare spazio agli impegni della Nazionale nel percorso di qualificazione al prossimo Mondiale.

Risultato dei posticipi della 19ª giornata di Serie A TimVision 2021-22

  

Roma-Hellas Verona 7-1

10’ Mijatovic (R), 24’ Mijatovic (R), 52’ Andressa (R), 59’ Lazàro (R), 71’ Arrigoni (V), 76’ Pirone (R), 78’ Glionna (R), 85’ Haug (R)

 

Empoli-Milan 0-3

4’ Bergamaschi (M), 17’ Thomas (M), 55’ Thomas (M)

 

Juventus-Sampdoria 3-1

28’ Girelli (J), 31’ Bonansea (J), 73’ rig. Caruso (J), 83’ Bargi (S)

 

Pomigliano-Sassuolo 0-3

(giocata sabato)

 

Inter-Fiorentina 2-0

(giocata sabato)

 

Napoli Femminile-Lazio 0-1

(giocata sabato)

 

Programma della 20ª giornata di Serie A TimVision 2021-22

  

Sabato 23 e domenica 24 aprile

Lazio-Juventus

Fiorentina-Roma

Hellas Verona-Inter

Milan-Pomigliano

Sampdoria-Empoli

Sassuolo-Napoli Femminile

tutte le notizie di