ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

Serie A femminile

Serie A femminile, Milan e Napoli vincono e riscatto Sassuolo

(Getty Images)

Le neroverdi battono 4-2 il Pomigliano e mantengono il secondo posto; segue il Milan dopo l’1-0 sull’Empoli; rocambolesco 3-4 tra Lazio e Napoli

Redazione ITASportPress

Nelle tre gare domenicali dell'ottava giornata di Serie A TimVision, spicca il successo del Milan, che vince di misura su un Empoli tosto e compatto grazie alla rete nella ripresa di Giacinti e sale a quota 19 punti, al terzo posto della classifica. Nel primo tempo la formazione toscana contiene benissimo gli attacchi rossoneri; meglio la squadra lombarda nel possesso palla, ma le azzurre non si limitano a contenere, provando a colpire con fulminee ripartenze. Lo 0-0 della prima frazione si sblocca al 68’: cross di Bergamaschi da destra, Ciccioli non trattiene palla e Giacinti come un rapace anticipa tutte e non fallisce il tap-in. L’Empoli nel finale prova a reagire, ma l’ultima chance si spegne sul destro di Tamborini sugli sviluppi di un angolo: salvataggio sulla linea e tre punti alle rossonere.

 

Nell’altro match delle 14.30 il Napoli vince all’ultimo in casa della Lazio. Le campane sono subito pericolose con Chatzinikolaou e all’11’ Erzen firma il vantaggio, ritrovando un gol che in Serie A le mancava da oltre due anni (novembre 2019). La reazione delle biancocelesti è immediata: pareggio su rigore di Martin (fallo su Visentin) e raddoppio subito con Cuschieri, alla prima rete in campionato. Visentin e Acuti sprecano succulente occasioni da gol, ma al 58’ il Napoli pareggia: siluro dai 25 metri di Goldoni, palla all'incrocio, Natalucci la sfiora appena. La Lazio si riporta avanti al 68’ con un altro rigore trasformato da Martin, ma al 71’ in una mischia in seguito a un calcio d’angolo, Rutella vede un tocco con il braccio di Heroum e fischia il terzo penalty di giornata. Goldoni trasforma e sigla la sua personale doppietta, la prima in carriera in Serie A. Tutto pare indirizzato verso uno spettacolare 3-3, ma al 93’ Sara Tui sfonda sulla destra e serve Porcarelli, controllo e destro alle spalle di Natalucci. 3-4 e festa per il Napoli, che condanna la Lazio all’ottava sconfitta in otto gare.

 

Nella gara delle 12.30 importante successo casalingo del Sassuolo, che si impone 4-2 sul Pomigliano e mette così alle spalle la sconfitta subita con la Roma nell’ultimo turno di campionato. Le neroverdi vanno avanti di due reti nel primo tempo, legittimando l’evidente supremazia tecnica. Al 14’ cross al bacio da sinistra di Bugeja, Brignoli tutta sola in mezzo all’area infila Cetinja in controbalzo, firmando la sua prima rete in Serie A. Al 29’ raddoppia Clelland: palla persa in uscita da Cox, la palla arriva alla scozzese, che sola in area esplode un destro imparabile e mette a referto la quarta rete stagionale. Ad inizio ripresa, però, arriva la reazione veemente del Pomigliano, che nel giro di cinque minuti rimette in equilibrio la gara: al 52’ Cox, sugli sviluppi di un angolo, infila Lemey; al 57’, sempre da corner, amnesia difensiva del Sassuolo, mischia in area e deviazione sfortunata di Brignoli. Autorete e 2-2. Le neroverdi di Piovani non ci stanno e nel finale tornano avanti: Dubcova si procura (fallo proprio di Luik) e trasforma un calcio di rigore al 79’, e all’87’ la solita Cantore (sei gol in campionato) trova un bolide dalla distanza che chiude il poker e sancisce il 4-2 finale. Sassuolo secondo a quota 21 punti, dietro solo alla Juventus capolista a punteggio pieno.

 

Risultati dell'8a giornata di Serie A TimVision 2021-22

 

Sassuolo-Pomigliano 4-2

14’ Brignoli (S), 29’ Clelland (S), 52’ Cox (P), 57’ aut. Brignoli (P), 79’ rig. K. Dubcova (S), 87’ Cantore (S).

Lazio-Napoli 3-4

11’ Erzen (N), 15’ rig. e 68’ rig. Martin (L), 18’ Cuschieri (L), 58’ e 72’ rig. Goldoni (N), 93’ Porcarelli (N)

Milan-Empoli 1-0 

68’ Giacinti (M)

Sampdoria-Juventus 0-1

Giocata venerdi

Hellas Verona-Roma 1-5

Giocata sabato

Fiorentina-Inter 2-3

Giocata sabato

tutte le notizie di