ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

Serie A femminile

Serie A femminile, vincono Juve, Inter e Napoli

(Getty Images)

Tris delle bianconere sulle gialloblù, poker delle nerazzurre sull’Empoli, Acuti condanna le viola e firma i primi tre punti delle campane nel torneo

Redazione ITASportPress

I posticipi della 3a giornata di Serie A TimVision si chiudono con i successi di Juventus, Inter e Napoli. Dopo le vittorie di Milan, Roma e Sassuolo nelle gare del sabato, al gruppo delle prime in classifica a punteggio pieno si aggiungono anche le bianconere di Montemurro e le nerazzurre di Guarino. Successo a sorpresa del Napoli contro la Fiorentina, le viola rimediano il terzo ko in tre giornate.

Si allunga a sette la striscia di successi della Vecchia Signora contro il Verona in Serie A: le bianconere, reduci da una storica qualificazione ai gironi di Champions League, chiudono la sfida casalinga con le venete in 53’: Girelli sblocca il punteggio al 41’ sfruttando il calcio d’angolo di Cernoia, a inizio ripresa il copione si ripete: secondo gol per la numero 10 e secondo assist per la numero 7. Poco dopo è proprio Cernoia invece che, servita da Hurtig, si libera bene in area e batte Keizer tra i pali. Terzo successo e terzo clean sheet per le piemontesi nella Serie A TimVision 21-22.

A punteggio pieno, dopo le prime tre gare di questo campionato, anche l’Inter di Rita Guarino, che dopo aver battuto Napoli e Lazio passa anche a Empoli, con un 4-1 firmato da Pandini, Karchouni, Marinelli e Bonetti. Le nerazzurre si portano avanti dopo appena 10’ con Pandini sugli sviluppi di un calcio piazzato battuto da Bonetti. Al 22’ si concretizza il raddoppio: Capelletti entra in modo irregolare su Marinelli e l’arbitro concede il penalty. Sul dischetto va Karchouni, che spiazza l’estremo difensore delle toscane. Le padrone di casa hanno l’occasione di accorciare le distanze dopo due minuti, anche in questo caso dagli undici metri; Prugna però non inquadra la porta e il pallone si spegne alto sopra la traversa. Non sbagliano invece la chance del tris le nerazzurre al 28’ con Marinelli che scarica un preciso rasoterra, lanciata da Sonstevold. A inizio ripresa arriva il poker delle ospiti: retropassaggio incauto di Mella, Bonetti ne approfitta e a porta vuota appoggia in rete. Nell’ultima mezzora l’Empoli va a bersaglio con Bardin e a quattro minuti dal 90’ non concretizza la seconda occasione dal dischetto con Bragonzi. Festeggia l’Inter al triplice fischio: tre punti e primato in classifica a punteggio pieno.

Sconfitta a sorpresa invece per la Fiorentina sul campo del Napoli. Il match in casa delle campane resta fermo sullo 0-0 fino all’83’, quando Acuti è rapida a sfruttare un contropiede e a battere Schroffenegger a distanza ravvicinata. La formazione di Panico ha l’occasione di rimettere il match in parità dopo quattro minuti: Colombo tocca il pallone con un braccio nella propria area cercando di disturbare Piemonte e l’arbitro concede il penalty. Proprio Piemonte però calcia il pallone sul palo e al triplice fischio festeggia il Napoli di Pistolesi, al primo successo in questo campionato.

La Serie A TimVision tornerà nel weekend del 25 e 26 settembre, per lasciare spazio alle gare della Nazionale femminile di Milena Bertolini, impegnata nel percorso di qualificazione al Mondiale del 2023.

Risultati dei posticipi della 3a giornata di Serie A TimVision 2021-22

 Empoli – Inter 1-4

10’ Pandini (I), 22’ rig. Karchouni (I), 28’ Marinelli (I), 47’ Bonetti (I), 62’ Bardin (E)

 Juventus – Hellas Verona 3-0

41’ Girelli (J), 48’ Girelli (J), 53’ Cernoia (J)

Napoli Femminile – Fiorentina 1-0

83’ Acuti (N)

Lazio – Milan 1-8

(giocata ieri)

Pomigliano – Roma 1-2

(giocata ieri)

Sassuolo – Sampdoria 2-0

(giocata ieri)

Programma della 4a giornata di Serie A TimVision 2021-22 

Sabato 25 e domenica 26 settembre

Juventus-Empoli

Hellas Verona-Napoli Femminile

Milan-Sassuolo

Lazio-Fiorentina

Inter-Roma

Sampdoria-Pomigliano

tutte le notizie di