Serie A, fra Genoa e Roma succede tutto nel finale: 1-1 con anche rigore sbagliato al 95′

Serie A, fra Genoa e Roma succede tutto nel finale: 1-1 con anche rigore sbagliato al 95′

El Shaarawy lancia i giallorossi, poi rimontati al 91′ dal Romero. Allo scadere Sanabria commette un errore dal dischetto clamoroso

di Redazione ITASportPress

Succede tutto nei minuti finali: l’ex El Shaarawy realizza l’undicesimo gol stagionale al minuto 82, lanciando la Roma a un solo punto dal quarto posto occupato ora dall’Atalanta, ma appena segnalato il recupero è il futuro juventino Romero a metter dentro il pareggio che per il Genoa significa moltissimo in chiave salvezza. Addirittura i rossoblù possono vincerla, ma al 95′ Sanabria sbaglia un rigore pesantissimo che avrebbe garantito la permanenza sicura in A ai suoi. A Marassi finisce 1-1, un pareggio che fa certamente sorridere più Prandelli che Ranieri, quando mancano 3 giornate alla fine di questa pazza Serie A.

LA PARTITA – Inizia bene il Genoa, che prova a impensierire la porta giallorossa specialmente con conclusioni dalla distanza, anche se la prima vera occasione capita sulla testa di Fazio: incornata perfetta, Radu compie un vero miracolo per evitare lo svantaggio. Al 20′ Lapadula mette fuori di poco in diagonale, poi Radovanovic impegna Mirante da fuori. Al 45′ Romero per poco non inquadra la porta da posizione defilata. Nella ripresa ci sono meno occasioni, perché succede tutto negli ultimi 10 minuti: al minuto 82 col mancino El Shaarawy segna alla sua ex squadra, bravo a infilare al volo in diagonale dopo essersi liberato della marcatura di Biraschi; sembra tutto fatto ma alla segnalazione dei 4′ di recupero da corner Romero troppo solo fa gol di testa contro i giganti della difesa romanista. Al 94′ addirittura il Genoa può vincerla: cambio di gioco di Pandev, sponda di Kouamé e fallo di Mirante su Sanabria. L’arbitro assegna il rigore, tutto lo stadio è in piedi per il gol che può valere la salvezza, ma dal dischetto lo stesso ex Betis si fa neutralizzare il destro da Mirante. Finisce 1-1 una partita strepitosa, ricca di ribaltamenti di fronte.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy