Serie A, giudice sportivo: un turno a Zenga

Serie A, giudice sportivo: un turno a Zenga

Il tecnico del Crotone è stato anche multato

di Redazione ITASportPress

Il giudice sportivo di Serie A ha squalificato per un turno il neo allenatore del Crotone, Walter Zenga, con un’ammenda di 5mila euro “perché, al 47° del secondo tempo, benché più volte richiamato, contestava platealmente una decisione arbitrale e, in seguito alla notifica del provvedimento di allontanamento, rivolgeva al Direttore di gara un’espressione ingiuriosa”. Ammonizione con diffida, invece, per il tecnico della Lazio Simone Inzaghi “per avere, al 39° del secondo tempo, contestato platealmente una decisione arbitrale, uscendo dall’area tecnica ed in seguito, alla notifica del provvedimento di allontanamento, assunto un atteggiamento polemico”. Il giudice sportivo di Serie A ha squalificato cinque giocatori per un turno:  Suso (Milan), Alessio Romagnoli (Milan), Marcel Buchel (Hellas Verona), Luca Cigarini (Cagliari), Matias Vecino Falero (Inter).

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy