Serie A, Gravina: “Campionato italiano in Cina? No, si chiama italiano…”

Serie A, Gravina: “Campionato italiano in Cina? No, si chiama italiano…”

Il presidente della Figc sta portando avanti un progetto con la federazione cinese, ma…

di Redazione ITASportPress
Gravina

Il rapporto tra la Federazione Italiana e la Cina è di massima collaborazione, però non fino al punto di disputare alcune partite della Serie A nel territorio cinese. Ha voluto precisarlo il presidente della Figc Gabriele Gravina ai microfoni di Rai Sport: “Il campionato italiano si chiama così perché si gioca in Italia. Con la Cina stiamo portando avanti un progetto molto importante, di grande collaborazione fra le parti, così come ci è stato chiesto di fare e come riteniamo giusto che il calcio faccia, soprattutto quello italiano che è molto stimato dalla federazione e dal governo cinese. Ma non si giocheranno gare della Serie A da loro”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy