Serie A, il Sassuolo vince 2-0 a Brescia nel recupero della 7ª giornata: gol di Traorè-Caputo

Serie A, il Sassuolo vince 2-0 a Brescia nel recupero della 7ª giornata: gol di Traorè-Caputo

Le Rondinelle restano in zona retrocessione

di Redazione ITASportPress

Il Brescia non riesce nel terzo successo consecutivo e cade in casa, al Rigamonti, per 2-0 contro il Sassuolo nel recupero della 7ª giornata di Serie A. La squadra del bresciano Roberto De Zerbi, nato a due passi dallo stadio proprio come l’avversario odierno Mario Balotelli, vince grazie ai gol di Traorè e Caputo, uno per tempo e si porta a 19 punti, a metà classifica. Le Rondinelle, invece, restano in zona retrocessione a quota 13.

LA PARTITA – Primo tempo molto equilibrato, il Sassuolo sblocca al 24′ con un destro potente di Traorè da posizione defilata: Alfonso beffato sul proprio palo, neroverdi avanti 1-0 al Rigamonti. Il Brescia reagisce prima al 35′ con uno stacco di Torregrossa parato da Pegolo, poi con un gol di Balotelli su tiro-cross di Bisoli annullato per fuorigioco. A inizio ripresa i biancoblù insistono alla ricerca del pari, sfiorandolo a più riprese: al 52′ Cistana di testa mette a lato su assist di Tonali, al 55′ sul corner del classe 2000 arriva lo stacco perfetto di Balotelli e palla a lato davvero di un soffio; un minuto dopo altra incornata di Torregrossa, blocca Pegolo. Il Sassuolo, alla prima azione vera e propria del secondo tempo, raddoppia: è il minuto 71 quando Caputo, non marcato da Tonali, si gira in area e lascia partire un destro sul primo palo che sorprende Alfonso. Il Brescia cala col passare dei minuti, gli emiliani s’avvicinano al tris prima con un potente destro di Berardi dalla distanza e poi con un tentativo di Caputo parato da Alfonso.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy