Serie A, in caso di stop definitivo si valuta l’ipotesi di campionato a 22 squadre

Serie A, in caso di stop definitivo si valuta l’ipotesi di campionato a 22 squadre

Il torneo è stato sospeso a causa dell’emergenza Coronavirus

di Redazione ITASportPress

Regna la massima incertezza su quello che sarà il futuro del campionato di Serie A. Il torneo, così come tutte le altre manifestazioni sportive, è stato interrotto fino al 3 aprile a causa dell’emergenza Coronavirus. Dopo quella data, però, non è detto che si possa riprendere a giocare regolarmente. Ecco così che la FIGC starebbe esaminando alcune ipotesi in caso di stop definitivo al campionato. Tra queste, secondo quanto raccolto da La Repubblica, vi sarebbe anche quella di allargare a 22 il numero delle squadre partecipanti il prossimo anno, con il blocco delle retrocessioni e la promozione delle squadre attualmente ai primi due posti del torneo di B.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy