Serie A, la Juventus non si ferma più. Sassuolo k.o. allo Stadium

I bianconeri vincono ancora: Sassuolo steso 3-1 a Torino

di Redazione ITASportPress

La Juventus vince 3-1 contro un buon Sassuolo e si rilancia ulteriormente in classifica, mettendo a segno la terza vittoria in una settimana. I bianconeri passano con le reti di Danilo e Ramsey, mentre per De Zerbi si rivela inutile il gol di Defrel. Nel recupero il solito Cristiano Ronaldo arrotonda il punteggio. Gli emiliani giocano tutta la ripresa in 10 uomini a causa dell’espulsione di Obiang al 45′.

Juventus (4-4-2): Szczesny; Danilo, Demiral, Bonucci, Frabotta; McKennie (19′ Ramsey) (85′ Morata), Arthur, Bentancur (46′ Rabiot), Chiesa (85′ Bernardeschi); Ronaldo, Dybala (42′ Kulusevski). All. Pirlo. A disp. Pinsoglio, Buffon, Chiellini, Di Pardo, Dragusin, Portanova, Fagioli.

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli; Muldur (72′ Oddei), Chiriches (85′ Ayhan), Ferrari, Kyriakopoulos; Obiang, Locatelli; Defrel (67′ Boga), Djuricic (46′ Lopez), Traore; Caputo (46′ Toljan). All. De Zerbi.  A disp. Pegolo, Marlon, Magnanelli, Ayhan, Rogerio, Peluso, Raspadori, Schiappacasse.

Arbitro: Massa di Imperia

Ammoniti: 13′ Bonucci, 17′ Ferrari, 35′ Bentancur, 71′ Frabotta, 79′ Kulusevski

Espulso: 45+1′ Obiang

Juventus Sassuolo, getty
Juventus Sassuolo, getty
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy