Serie A, siti più cliccati: la Juve comanda poi Inter e Milan. Delude un club storico

Clic come i gol nell’era del calcio moderno

di Redazione ITASportPress

Il mondo del calcio si è convertito al digitale e così i siti e i canali social ormai sono importanti come un centravanti o un difensore. L’Osservatorio Digitale ha realizzato un’analisi sulle 20 società di calcio della Serie A TIM per la stagione 2020-21, prendendo in considerazione i siti ufficiali dei club e le attività di social media marketing registrate su Facebook, Instagram, Twitter e Youtube.

Lo studio – riportato da Il Sole 24 Ore – ha permesso di stilare la classifica dei siti internet, che vede nelle prime 3 posizioni la Juventus con 4,5 milioni di utenti al mese, l’Inter con 3,6 milioni e il Milan con 2,5 milioni.

Molto più staccate la Roma (959 mila), la Lazio (757 mila) e l’Atalanta (580 mila). Il confronto con lo stesso mese dell’anno passato (settembre 2019) rileva che 14 club su 20 hanno registrato aumenti davvero importanti come il 437% della Lazio, il 169% del Cagliari e il 168% dell’Udinese. Deludenti Benevento (-81%) e Bologna (-76%).

Dato sorprendente -riporta calcioefinanza.it – quello dell’Atalanta che fa registrare il rapporto tra engagement e follower (20) più alto tra le squadre di Serie A. Da sottolineare le performance dello Spezia (16) e del Benevento (14) che hanno ottimizzato il salto di categoria accendendo la propria tifoseria. Roma, Torino, Udinese e Bologna hanno invece il più basso tasso di coinvolgimento dei propri follower.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy