Serie A, tutto facile per il Bologna: 3-0 al Chievo con doppietta di Pulgar e gol di Dijks

Serie A, tutto facile per il Bologna: 3-0 al Chievo con doppietta di Pulgar e gol di Dijks

Gli emiliani escono dalla zona retrocessione, mentre i veneti sono ad un passo dalla B

di Redazione ITASportPress

Come da previsioni, il Bologna fa 3 punti contro il Chievo nel posticipo del lunedì di Serie A e conquista la quarta vittoria nelle ultime 5 partite, tornando appena al di fuori della zona retrocessione. Finisce 3-0 con doppietta di Pulgar, che ha messo dentro due calci di rigore ravvicinati (il primo fischiato al 64′ e il secondo al 67′) e il primo gol in A di Dijks. Notte fonda per il Chievo, all’ennesima sconfitta stagionale, fermo a 11 punti e con oltre 19 lunghezze dalla zona salvezza (nella prossima giornata potrebbe arrivare l’aritmetica retrocessione in Serie B per i clivensi).

LA PARTITA – Inizio arrembante fin da subito per il Bologna, che va in rete con Orsolini dopo 9 minuti ma il Var annulla per fuorigioco dello stesso esterno rossoblù a inizio azione. Al 16′ ancora Orsolini pericoloso, ma il tiro a tu per tu con Sorrentino finisce clamorosamente sul fondo. Bravo il portiere del Chievo qualche minuto dopo su Palacio, involatosi verso la porta indisturbato sulla sua fascia destra. Nella ripresa il copione è sostanzialmente lo stesso: il Bologna va vicino al vantaggio dopo una mancata presa di Sorrentino, poi al 64′ Andreolli commette fallo su Soriano e l’arbitro fischia il rigore per la squadra di Mihajlovic. Il difensore dei veneti s’inalbera, ma è tutto confermato e Pulgar fa 1-0. Due minuti dopo è Sansone che si guadagna un altro penalty per i suoi e Pulgar fa ancora centro spiazzando Sorrentino: 2-0. Il Chievo resta anche in dieci al 78′ per l’ineccepibile doppio giallo a Bani, poi il bel gol di Dijks che chiude definitivamente i conti. Il Bologna sale a 30 punti, a +2 dall’Empoli, rispedito in zona retrocessione.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy