Serie A, tutto facile per il Napoli: Mertens e Younes stendono il Frosinone

Serie A, tutto facile per il Napoli: Mertens e Younes stendono il Frosinone

Si è giocato il lunch match delle 12,30

di Redazione ITASportPress

Frosinone per sperare nella salvezza, Napoli per consolidare il secondo posto. Al Benito Stirpe si è giocato il lunch match della 34^ giornata tra ciociari e azzurri. Trionfano gli ospiti con le reti di Mertens e Younes, una per tempo. Tre punti importanti per la squadra di Ancelotti che condannano, nonostante la matematica non ci sia ancora, la squadra di Baroni ad una sempre più probabile retrocessione in Serie B.

IL MATCH – Primo tempo divertente e con occasioni da entrambe le parti. Nonostante i tanti falli, il gioco è abbastanza scorrevole. Parte forte il Frosinone con Pinamonti che sfiora il vantaggio al minuto 8′. Risponde subito il Napoli con Younes il cui destro è ben parato da Sportiello. Ci prova ancora la squadra di Ancelotti ed è una magia di Mertens su punizione al 19′ a portare in vantaggio gli azzurri. L’attaccante raggiunge quota 81 gol con la maglia del Napoli ed eguaglia Maradona. Primo tempo che termina dopo altre due occasioni di Mertens e Callejon murate bene dalla difesa ciociara. Secondo tempo che inizia subito forte: splendida azione di Younes e rete di destro che porta il risultato sullo 0-2 per il Napoli. Il Frosinone prova a reagire ma il tiro di Gori non sorprende Ospina. Al 64′ è doppio l’occasione per il Napoli: prima Callejon colpisce il palo e sulla ribattuta Milik trova in pieno la traversa. Baroni cambia e mette dentro Dionisi per Trotta. Il più pericoloso, però, resta Pinamonti che ci prova ma viene chiuso da Luperto e Koulibaly. Girandola di cambi con Verdi e Ounas da una parte e Ciofani dall’altra. Ci prova con l’orgoglio in Frosinone ma nessun pericolo dalle parti di Ospina, anzi c’è ancora tempo per un’occasione di Mertens: bravo Sportiello a mandare in angolo. Dopo 4 minuti di recupero e l’ingresso in campo di Albiol dopo tanti mesi dall’infortunio, è 2-0 per il Napoli.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy