Serie A, vittoria sofferta della Lazio in casa della Sampdoria: doppietta di Caicedo

Serie A, vittoria sofferta della Lazio in casa della Sampdoria: doppietta di Caicedo

Biancocelesti a -1 dal quarto posto in attesa del Milan e dell’Atalanta

di Redazione ITASportPress
Caicedo

Gol, grandi parate, pali, traverse e cartellini a raffica. È stato tutto questo la partita di Serie A delle ore 18 fra Sampdoria e Lazio, vinta dai biancocelesti per 2-1 grazie alla doppietta di Felipe Caicedo. Così la squadra di Simone Inzaghi torna a farsi sentire prepotentemente in zona Champions: -1 dal quarto posto ora occupato da Atalanta e Milan (i rossoneri giocano stasera in casa del Torino, la Dea domani con l’Udinese), una bella reazione alla sconfitta sorprendente di settimana scorsa all’Olimpico contro il Chievo. La Sampdoria, in inferiorità numerica da fine primo tempo per il doppio giallo a Ramirez, ha saputo prima accorciare con il solito Quagliarella e poi attaccare fino all’ultimo per evitare la sconfitta. I punti restano 48, sogni europei che svaniscono?

LA PARTITA – Inizio immediatamente infuocato con l’errore di Colley che permette a Caicedo di fare 1-0 dopo solamente 3 minuti. Raddoppio al 19′ ancora con l’attaccante biancoceleste, bravissimo a girare in rete di testa su cross al bacio di Romulo dalla destra. La prima frazione si conclude con altri 2 episodi importanti: la punizione di Ramirez con tuffo pregevole di Strakosha che evita il pari e poi con il doppio giallo proprio al trequartista blucerchiato. Ripresa ricca di emozioni: al 54′ palo pieno di Romulo, ma 2 minuti dopo bravo Quagliarella ad agganciare la palla in area e a segnare il suo 150esimo gol in Serie A. Non si percepisce l’11 vs 10, Murru colpisce un palo clamoroso col mancino per il possibile 2-2. Al 75′ invece Immobile prende la traversa con un gran calcio di punizione, e dalla ripartenza Defrel si divora il pareggio su assist dalla sinistra. Finisce così a Marassi, sofferta vittoria della Lazio.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy