Spal, il ds Vagnati avverte: “Inutile creare false speranze sul mercato”

Gli estensi sono al penultimo posto in classifica

di Redazione ITASportPress

Stagione fin qui complicata per la Spal, che attualmente occupa la penultima posizione in campionato. Una situazione che probabilmente costringerà gli estensi ad intervenire sul mercato a gennaio. Proprio di questo argomento, a La Nuova Ferrara, ha parlato il direttore sportivo dei biancazzurri Davide Vagnati.

PASSATO – “Credo che sia inutile parlare degli esterni che avevamo, dobbiamo concentrarci su chi c’è e non su chi non c’è: aver avuto Di Francesco solamente quattro volte per tutti e novanta i minuti è stato un problema. Abbiamo una squadra adeguata per raggiungere la salvezza, ma le prestazioni, fin qui, non sono state sufficienti per quello che è il valore dei giocatori”.

MERCATO – “Prima del mercato ci sono ancora quattro partite da giocare, abbiamo margini per fare meglio di così. In ogni caso non possiamo dare false speranza, rimarremo in linea con quelle che sono le possibilità della società: non possiamo prendere Messi, dobbiamo cedere prima di far entrare qualcun altro”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy