Spal, Semplici: “L’obiettivo resta la salvezza. In futuro mi piacerebbe andare all’estero”

Spal, Semplici: “L’obiettivo resta la salvezza. In futuro mi piacerebbe andare all’estero”

Il tecnico dei ferraresi ha parlato ai microfoni di Sky Sport

di Redazione ITASportPress
semplici

In occasione dell’evento Football Leader, che si sta svolgendo a Napoli, ha parlato ai microfoni di Sky Sport Leonardo Semplici, allenatore della Spal: “L’idea di restare a Ferrara c’è, ho un contratto e abbiamo un accordo di massima per proseguire. Ci siamo presi un attimo di paura ma poi ci incontreremo ancora io e la società per dare continuità al progetto: penso che l’ultimo sia stato un campionato incredibile con un risultato eccelso. Altre squadre che mi vogliono? Fa piacere l’accostamento. Per quanto riguarda i singoli, per me Lazzari e Petagna si sono guadagnati la stima delle big e spero che riescano ad andarci, ma mi auguro non dal prossimo anno. Ne parleremo con la società. Il nostro obiettivo rimarrà la salvezza, abbiamo i mezzi per confermare la categoria. Sarri alla Juventus? È toscano come me e lo conosco bene, gli auguro il meglio”.

Importante l’affermazione sul futuro a lungo termine: “Sarebbe bello fare un’esperienza all’estero, sono convinto che prima o poi vada fatta”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy