Spal, Semplici: “Rammarico, partita preparata bene. Ora con il Lecce sarà fondamentale”

Spal, Semplici: “Rammarico, partita preparata bene. Ora con il Lecce sarà fondamentale”

Estensi sconfitti per 2-1 dal Sassuolo

di Redazione ITASportPress

Sconfitta dolorosa per la Spal, superata di fronte al proprio pubblico per 2-1 dal Sassuolo. Queste le parole del tecnico degli estensi Leonardo Semplici al termine del match.

AMAREZZA -“C’è dispiacere, la partita l’avevamo preparata bene e in campo abbiamo fatto quello che ci eravamo prefissati. Non volevamo attaccarli alti, perché loro sono molto bravi negli spazi. Abbiamo fatto bene fino al loro rigore, lì è cambiata l’inerzia della gara. Abbiamo avuto la possibilità del 2-1, abbiamo preso anche un  palo, poi al 90’ abbiamo subito questo gol che ci condanna alla sconfitta. I fischi? Sono fischi d’amore, i tifosi sanno che il cammino che abbiamo fatto. In settimana avevo detto che avevo visto un’area che non mi piaceva, siamo noi a dover far bene innanzitutto per noi stessi. Quando le cose non vanno è giusto anche prendersi i fischi. Colloqui con la società? Non ne ho avuti, adesso dobbiamo pensare alla gara con il Lecce, che sarà fondamentale”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy