Spal, Semplici: “Troppe disattenzioni. Il futuro? Ho ancora un anno di contratto qua…”

Spal, Semplici: “Troppe disattenzioni. Il futuro? Ho ancora un anno di contratto qua…”

Gli emiliani battuti per 3-2 dall’Udinese

di Redazione ITASportPress
Semplici

Finisce con una sconfitta la trasferta in casa dell’Udinese per la Spal. Gli emiliani sono stati piegati per 3-2, dopo essere finiti sotto di tre reti al termine del primo tempo. Queste le parole del tecnico Leonardo Semplici al termine del match.

DISATTENZIONI – “Abbiamo avuto delle disattenzioni in fase di non possesso, soprattutto sulle palle inattive, e siamo stati puniti. Nella ripresa siamo entrati con un altro piglio e avremmo potuto trovare anche il pareggio, ma quando ti trovi sotto di tre reti non è semplice. Fares? Da quando è arrivato è cresciuto molto, sta riuscendo a mettere in campo quelle qualità che li abbiamo sempre riconosciuto. Può diventare un giocatore importante. Gli accostamenti a squadre di livello superiore? Fanno piacere, è un riconoscimento per il lavoro svolto, ma io ho un contratto per un altro anno con questa società. A fine anno ci ritroveremo: penso che un salto di qualità importante possa essere effettuato anche qua con la Spal”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy