Spezia, Verde: “I giocatori esperti devono aiutare i giovani, non siamo gli ultimi arrivati”

Parla il calciatore dello Spezia

di Redazione ITASportPress

L’esterno offensivo dello Spezia, Daniele Verde, ha commentato il pareggio maturato al Manuzzi di Cesena tra Spezia e Fiorentina: L’emozione è veramente grande, immensa, è come se fosse stata la prima volta: dedico il gol a mia figlia, sono contento per la squadra e spero di continuare così ha dichiarato l’ex calciatore del Real Valladolid. Il gruppo è ottimo, c’è tanta voglia di lavorare da parte di tutti e penso si veda: i calciatori esperti devono dare una mano ai giovani, vedendo i risultati si capisce che non siamo gli ultimi arrivati”. Queste le parole del calciatore cresciuto nel settore giovanile giallorosso ai microfoni di Dazn.

Verde, getty images
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy