ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

L'EX

Stankovic promuove Barella: “Lui capitano? Un leader che fa parlare il campo”

Stankovic (getty images)

Parla l'ex centrocampista nerazzurro

Redazione ITASportPress

Interessante intervista a La Gazzetta dello Sport da parte dell'ex centrocampista dell'InterDejan Stankovic. Temi caldi affrontati, ovviamente, quelli dell'attualità nerazzurra tra campionato, Champions e futuro capitano.

MISTER - Sull'arrivo di Inzaghi in panchina: "Questa è già l’Inter di Simone Inzaghi. Non lo vedete il carattere della squadra? Non lo vedete come rimontano le partite? Lui era così già vent’anni fa. Studiava ogni partita, conosceva ogni singolo difetto dei difensori. Così segnava, così li beffava. Simone era velocissimo? No. Aveva un grande fisico? No. Ma sapeva dove cercare falli, dove attaccare. E non parlo delle grandi partite, ma di quelle contro avversari che…vabbè, non faccio nomi, ma magari si poteva pure fare a meno di studiarli. E invece lui era lì, a curare i particolari".

CAPITANO - Un pensiero su un tema molto sentito in casa Inter, quello del capitano: "La fascia ora è sul braccio di un grande come Handanovic. Ma come non pensare a Barella? Io divido i leader in due categorie: i bla bla bla e quelli che dimostrano ogni giorno. Nicolò è tra i secondi", ha detto Stankovic.

 Barella (Getty Images)
tutte le notizie di