Suso scaccia le streghe: il Milan batte la Spal grazie ad una punizione magica dello spagnolo

Suso scaccia le streghe: il Milan batte la Spal grazie ad una punizione magica dello spagnolo

Si è concluso il match tra rossoneri e ferraresi

di Redazione ITASportPress

Nel posticipo della 10^ giornata di Serie A, il Milan si impone sulla Spal. Termina 1-0 la sfida di San Siro. Per gli uomini di Pioli decide Suso, fischiato da diverse giornate ma decisivo questa sera. Lo spagnolo, partito dalla panchina, entra, segna su punizione e scaccia le streghe nella notte di Halloween. Gol partita e applausi per lui. Tre punti d’oro per i rossoneri. Spal che si ferma dopo il buon pari col Napoli.

IL MATCH – Primo tempo a tinte rossonere anche se le occasioni da gol stentano ad arrivare. La chance più pericolosa finisce sui piedi di Castillejo che da due passi spedisce il pallone sulla traversa. Molti lanci lunghi e poco gioco nella prima frazione che termina sullo 0-0. Nella ripresa la musica non cambia con il Milan che prova a fare la partita ma che difficilmente riesce ad impensierire la Spal, abile a chiudere tutti gli spazi. Al 57esimo la svolta: Pioli toglie Castillejo e inserisce Suso. Lo spagnolo ci mette 5 minuti ad entrare in partita e su punizione sblocca il risultato. 1-0 al ’62. La Spal prova a farsi vedere dalle parti di Donnarumma ma i rossoneri sono attenti. Pochi minuti dopo ed è Paquetà ad avere la chance per chiudere la gara ma il brasiliano non trova la forza per concludere. All’87 c’è spazio anche per Bonaventura. Dopo 3 minuti di recupero il Diavolo esulta e ringrazia il ritrovato Suso.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy