ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

LEADER

Theo Hernandez: “Vincere lo scudetto per riportare il Milan in alto”

Theo Hernandez (getty images)

Parla l'esterno rossonero

Redazione ITASportPress

Lunga intervista da parte di Theo Hernandez a L'Equipe. L'esterno del Milan e della Francia ha parlato delle sue qualità ma anche dell'esperienza in rossonero con la stagione in corso e le ambizioni scudetto in primissimo piano.

RINNOVO E FUTURO - "Se sto bene qui? Ho trovato il club giusto al momento giusto. Abbiamo un grande futuro come squadra, possiamo far rinascere il Milan. Anche le persone intorno sono fantastiche. Ecco perché ho prolungato il mio contratto fino al 2026. Qui c'è di tutto per vivere bene. Adesso dobbiamo vincere il titolo. Questo è ciò di cui abbiamo bisogno per rimettere il Milan al suo posto, in cima", ha detto Theo Hernandez.

PREFERENZE - "Il 3-5-2 è il sistema di gioco migliore per le mie qualità. Posso attaccare di più, ho tutta la fascia davanti e posso arrivare lanciato. E so anche di essere coperto dietro quando avanzo. È diverso quando giochi a quattro: lì sono meno libero dal punto di vista offensivo".

AMBIENTE - Parlando poi della dirigenza, di Maldini e del mister: "Se ho firmato per il Milan è stato in gran parte grazie a lui. Ero molto vicino a firmare per il Bayer Leverkusen, ma ha ribaltato tutto. È venuto a trovarmi in vacanza a Ibiza. Abbiamo parlato di calcio, ho sentito subito che il Milan era il posto giusto. Mi ha detto molte cose buone sul mio gioco e sui miei progressi. Non c'è riferimento migliore per il mio ruolo e per il Milan". E su Pioli: "Non appena è arrivato ha insistito perché giocassi come so fare. Mi ha liberato. Ha capito la mia natura, la mia forza, non mi ha limitato".

 Theo Hernandez Milan (Getty Images)
tutte le notizie di