Thiago Silva: “Giocare in Premier fa venirmi il mal di testa. In Italia con Maldini e Nesta ho imparato molto”

L’ex difensore del Milan ha condiviso un suo pensiero sulle esperienze precedenti

di Redazione ITASportPress

Il difensore del Chelsea Thiago Silva ha condiviso le sue impressioni dopo il suo avvio di stagione in Premier League. Il brasiliano, arrivato dal PSG a parametro zero, ha ammesso che giocare in Inghilterra è diverso rispetto al campionato francese. “Le scuole di calcio sono molto differenti. Ho avuto un’ottima esperienza in Italia, dove ho trovato una delle migliori scuole difensive. Chi gioca in Serie A infatti cura molto la difesa ai massimi livelli. Inoltre, all’inizio della mia carriera, avevo ottimi compagni di reparto come Paolo Maldini e Alessandro Nesta. Ho giocato con loro per due anni, ho imparato molto da loro. Il campionato francese è diverso, è più atletico. Visto il predominio del PSG, abbiamo rischiato di più, giocando con meno difensori. In Premier League è un calcio veramente diverso dalla Ligue1. Dopo le ultime due partite ho avuto mal di testa, visti i continui attacchi e il ritmo di gioco elevato. Tutto questo è molto diverso da quello a cui sono abituato “, riporta Goal Brasile.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy