ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

EX PATRON

Thohir ancora passione nerazzurra: “Amo l’Inter. Suning venderà quando…”

Thohir (getty images)

Parla l'ex patron indonesiano

Redazione ITASportPress

Erick Thohir, ex proprietario dell’Inter, ha rilasciato un'interessante intervista al Corriere dello Sport, dicendo la sua sulla famiglia Zhang e ammettendo di avere ancora una grande passione per i colori nerazzurri.

SOCIETA' - "Suning in difficoltà? Preferisco non commentare. Sempre per via dell’amore che nutro nei confronti dell’Inter. E per via di tutto quello che Suning ha fatto per vincere lo scudetto. Una cosa è certa: loro hanno grande rispetto per l’Inter e per gli italiani", ha detto Thohir. "Quando verrà il momento di lasciare, lo faranno. Se è questo il momento? Oh, non lo so. Dipende da loro. Se sei innamorato, essere lucidi al momento delle decisioni non è facile. Posso dire che chiunque arrivi e s’impegni a mantenere l’Inter a questi livelli avrà il mio apprezzamento. L’Inter è un patrimonio globale, non solo dei tifosi italiani. Lasciamo che gli Zhang riflettano e trovino eventualmente un acquirente di quel tipo".

TIFOSI - Un pensiero anche ai tifosi: "Loro sì che mi ricordano. Quando m’incontrano mi salutano. Vengono e mi fermano e mi gridano “Forza Inter”. A Milano è normale, il bello è che succede anche a Roma. Sono arrivato venerdì dopo sette ore tra controlli e tamponi, si può immaginare in che condizione, vado a mangiare tranquillo e l’ultima cosa che immaginavo era di essere riconosciuto". E sullo scudetto: "Tanta felicità. Per i tifosi, per Steven Zhang, per Moratti. So che dirlo così è banale, ma la mia gioia di quel giorno non lo è stata. Ho subito spedito un messaggio a un amico: Forza Inter, siamo campioni".

 Inter Zhang (getty images)
tutte le notizie di