Torino, Giampaolo: “Bella prova, ma siamo ancora sotto un treno”

L’allenatore del Toro commenta la prima vittoria sulla panchina dei granata

di Redazione ITASportPress

Dopo la prima vittoria del Torino in campionato, nel recupero della terza giornata contro il Genoa, l’allenatore dei granata Marco Giampaolo ha espresso grande gioia per la prestazione dei suoi: “Io ho un rapporto fiduciario, aperto, schietto e diretto con i ragazzi. Non è facile avere questo atteggiamento quando si pareggiano o si perdono gare quasi chiuse. Sono colpi psicologici difficili da subire. Questa è una partita giocata con fede, qualcosa di credibile c’è nel nostro rapporto, altrimenti la squadra si abbandona e ti abbandona. Le mie sensazioni verso i miei calciatori sono sempre state positive. Bisogna superare le difficoltà da squadra, complimenti a loro”.

Giampaolo ha proseguito poi analizzando il momento non semplice della squadra torinese: “Partita della svolta? Siamo ancora sotto un treno, bisogna costruirsi la credibilità un passo alla volta. Quando vivi nell’incertezza e nelle sconfitte arrivate a pochi minuti dalla fine è difficile venirne fuori. Se non hai carattere e fede rischi di abbandonarti. Lukic? È un calciatore di livello, abbina tante caratteristiche importanti ed è un trequartista naturale”.

Maran, getty
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy