ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

LA VIGILIA

Torino, Juric: “Belotti non parte a gennaio. Contro il Milan…”

Juric, getty images

Il tecnico ha presentato il match contro i rossoneri

Redazione ITASportPress

Terminata la nona giornata di Serie A, è già tempo di rituffarsi in campionato per il turno infrasettimanale. Per il Torino è vigilia del match contro il Milan e il tecnico Ivan Juric ha presentato la gara nel consueto appuntamento con la stampa.

MATCH - Sul Milan, Juric ha detto: "Sappiamo che è una squadra super-completa, hanno tanti giocatori moderni e le caratteristiche giuste per giocare un calcio tecnico. E' simile al Napoli in un certo senso, anche se è un po' più fresca. Possono segnare in mille modi, Theo e Leao sono pericolosissimi in contropiede. Non si vince a Milano da quasi 40 anni? Non lo sapevo, ma non vivo ancora questo tipo di emozioni. Dobbiamo affrontare il Milan con lo stesso spirito di Napoli e Juve, cercando di essere più concreti e avere un pizzico di fortuna in più".

SQUADRA - "Turnover? Non penso a queste cose. Gioco con i migliori e non guardo alla partita successiva. Praet titolare? Lo devo valutare, ma deve recuperare due anni non fatti al massimo. Pobega? E' un giovane che ha certe caratteristiche, è un tuttocampista: è tosto e vince contrasti, ma sa inserirsi ed è uno che crescerà ancora tanto".

BELOTTI - Merita un capitolo a sé Belotti: "Come l'ho visto? Credo sia entrato bene con Napoli e Genoa, il suo recupero procede graduale e bisogna stare attenti. Il contratto? A gennaio non va via, si vede a fine campionato. E' inutile speculare, non accadrà nulla. Mi auguro faccia una grande stagione, poi ci guarderemo negli occhi e sceglierà il suo futuro. Non ci saranno avvicinamenti, mi auguro faccia un bell'anno e poi si vedrà".

tutte le notizie di