ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

LA VIGILIA

Torino, Juric: “Italia non al Mondiale brutta botta per Belotti. Sul campionato…”

Juric, getty images

Parla il tecnico Granata

Redazione ITASportPress

Conferenza stampa di vigilia per mister Ivan Juric che domani col suo Torino sarà impegnato nella 31^ giornata di Serie A contro la Salernitana. Il tecnico ha parlato della condizione della squadra soffermandosi sul ruolo del portiere e sull'aspetto mentale di capitan Belotti dopo il flop dell'Italia, non qualificata al Mondiale.

SQUADRA - La sosta è servita per riflettere. Ci sono state problematiche, ma in queste otto partite abbiamo preso sei pali, subito quattro errori arbitrali e subito tre gol negli ultimi minuti: c'è da migliorare tanto, ma il calcio a volte è così. Per una squadra media, queste cose hanno spostato gli equilibri. Gli episodi determinano in un senso o nell'altro. A me spiace perché guardavamo in avanti e puntavamo più in alto, i ragazzi non si sono mai tirati indietro. L'unico neo è Praet che si è fatto male subito dopo il mercato, è un giocatore che ci dava almeno due o tre spunti a partita: lui ci è mancato molto in fase offensiva", ha detto Juric.

SINGOLI - Sui giocatori ed in particolare sul dualismo tra i pali e le condizioni di Belotti: "Milinkovic-Savic o Berisha in porta? Vanja ha fatto benissimo per lungo periodo e ha avuto un piccolo calo, quando fai una scelta del genere lo metti in preventivo. Berisha ha fatto bene due partite e poi è incappato in un errore o non errore a Genova, ma ha fatto molto bene contro Inter e Bologna: la mia intenzione è continuare con lui". Poi su Belotti: "In casa fa un certo tipo di partite e in trasferta è inesistente. Mi aspetto un atteggiamento diverso anche nelle gare esterne. Italia non al Mondiale? E' una brutta botta l'eliminazione della Nazionale anche per il Gallo".

AVVERSARIO - Sulla Salernitana: "Hanno cambiato completamente a gennaio, in casa fanno sempre buone prestazione con aggressività. Poi ultimamente hanno sofferto contro di loro- Penso sarà una partita tosta e difficile. Dobbiamo stare molto bene per fare risultato".

tutte le notizie di