ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

LA VIGILIA

Torino, Juric: “Rinnovo Bremer grande gesto. Su Belotti…”

Juric, getty images

Parla il tecnico Granata

Redazione ITASportPress

La conferenza stampa di vigilia della sfida contro l'Udinese è stata un modo per mister Ivan Juric di fare il punto sul momento del suo Torino. Tra mercato, ambizioni future e rapporti con la società. In modo particolare il tecnico Granata si è soffermato sulle operazioni importanti messe a segno dal club nella sessione invernale di trattative.

MERCATO - "Il presidente ha fatto il passo di cui parlavamo ad agosto, il futuro del Toro è capire bene i valori dei giocatori e chi ha doti tecniche e fisiche per essere il domani di questa squadra: non faccio nomi, ma c'è chi ha avuto un peso importante in questi mesi e dietro bisogna mettere giovani che crescano. L'idea è stata sposata, il presidente ha fatto un passo verso questo. Bene, ma possiamo fare meglio: io, Cairo e Vagnati possiamo essere ancora più uniti. Per le intenzioni mi è piaciuto molto", ha detto Juric.

SINGOLI - "Bremer ha rinnovato? Fa un gesto allucinante verso la società firmando per un solo anno: lui ha grandissime ambizioni personali, ma permette alla società di essere serena e di valutare le cose senza fretta e senza pressioni. E' un gesto fantastico. Belotti? Per me nulla è cambiato. Le cose si fanno in due per il contratto. A livello fisico penso che lunedì si allenerà con noi poi vedremo come starà".

UDINESE - Un passaggio inevitabile anche sull'Udinese, avversario di domani: "Sono una squadra difficile da affrontare, grande forza fisica e all'andata fu complicata. Mi aspetto un'altra gara tosta, dobbiamo entrare bene. Abbiamo avuto qualche problema anche legato al campo, che abbiamo cambiato. Ma ci siamo allenati bene".

tutte le notizie di