ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

IL COMMENTO

Torino-Juventus, Moggi: “Il risultato del derby dipenderà da una cosa…”

Moggi (getty images)

Il commento dell'ex dirigente

Redazione ITASportPress

Luciano Moggi dice la sua a proposito del derby della Mole di questa sera tra Torino e Juventus. L'ex dirigente bianconero è stato intervistato da TorinoGranata.it dando un parere sulle due formazioni di Serie A.

COMMENTO - "Il Torino con il nuovo allenatore, Ivan Juric, e con la squadra predisposta da Cairo ha fatto un miglioramento notevole. Negli anni passati ha sempre lottato per non retrocedere e invece adesso ha un piazzamento abbastanza onorevole e può portare la squadra, mantenendo la forma e il rendimento attuale, anche alla Conference League". Sulla Juventus: "Ha una posizione in classifica inusuale perché ha sempre cercato e ottenuto i primi posti, se non il primo e il secondo, mentre adesso si trova in una situazione momentanea che non è quella di sua pertinenza, almeno per quel che riguarda la qualità della squadra".

SFIDA - Sulla gara e su cosa servirà alle squadre per vincere, Moggi ha detto: “I punti di forza del Torino e della Juventus sono la carica agonistica con la quale scenderanno in campo perché la Juventus a rescindere dal gioco deve far conto su un riscontro di classifica che la porti a migliorare l’attuale posizione perché ha iniziato male il campionato e deve e vuole appunto migliorare. Il Torino deve persistere nell’attuale rendimento perché le squadre di Juric combattono dal primo all’ultimo minuto, i giovani sono buoni e fanno anche gioco. Il problema non è la tattica o il singolo giocatore che può far vincere la partita, ma la squadra per come scende in campo".

 Rabiot (getty images)
tutte le notizie di