Torino, l’ex Maspero: “Rigore Salas? La mia buca fu decisiva”

Torino, l’ex Maspero: “Rigore Salas? La mia buca fu decisiva”

“Scalciare il gesso sul dischetto mi venne naturale, fu un gesto di frustrazione”

di Redazione ITASportPress

Quando pensi al derby della Mole uno dei ricordi indelebili è sicuramente quello legato alla gara d’andata della stagione 2001/02, quando Riccardo Maspero, scavando il dischetto, creò una buca per Marcelo Salas, ex attaccante cileno della Juventus, che col mancino sparò in curva. Proprio l’ex centrocampista del Torino torna su quel gesto che permise di fissare il punteggio sul 3-3 e parla, ovviamente, anche della stracittadina in programma domani alle 12:30; ecco le sue dichiarazioni a Goal.com:

“Scalciare il gesso sul dischetto mi venne naturale, fu un gesto di frustrazione. Un rigore nel finale, dopo aver recuperato tre reti alla Juventus, mi appariva ingiusto. Avevamo giocato un secondo tempo incredibile. Mi avvicinai al dischetto, scavai una buchetta con la punta della scarpa perché sapevo benissimo che i rigoristi, essendolo anche io da sempre, amano la zolla pulita per orientare tiro e pallone. Quasi nessuno in campo si accorse del mio gesto, solo Tacchinardi ebbe da ridire. Sì, lo ammetto dopo tanti anni, la buchetta incavata sul terreno di gioco fu decisiva perché Salas non si accorse di nulla e mise il pallone nell’avvallamento del dischetto arato dal sottoscritto. Calciò con potenza di collo pieno e la sfera volò sopra la traversa. Spero che domani possa essere il Torino a trionfare, la squadra ha bisogno di una vittoria come questa che galvanizzerebbe tutto l’ambiente. Poi avere la mente sgombra può essere la carta vincente, anche se i bianconeri vogliono riscattarsi dopo la Champions League. I tifosi granata vogliono questi tre punti e, quindi, mi auguro che i ragazzi in campo sappiano creare tutti i presupposti per imporsi. Sarà difficile, la Juventus è una compagine di livello europeo. Ma il derby, da sempre, sfugge a ogni logica tecnica e a qualunque aspetto tattico”.

13 febbraio 1949: l’ultimo derby del grande Torino

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy