Serie A

Udinese, Cioffi: “Udogie ha detto che non ha toccato la palla con la mano”

(Getty Images)

Cioffi smentisce Pioli, l'allenatore del Milan è molto arrabbiato dopo il pareggio per 1-1 contro l'Udinese

Redazione ITASportPress

Il tecnico dell'Udinese, Cioffi ha commentato il pareggio sul campo del Milan: "Faccio i complimenti a tutti i ragazzi per l’atteggiamento e la mentalità.I risultati aiutano a continuare in questa direzione. Ce lo diciamo da sempre, l’atteggiamento deve essere quello di una squadra che non molla mai. Fino a quando l’arbitro non fischia si può riagguantare il risultato.

La speranza di vincerla era inferiore alla volontà di non perdere. Un pareggio a San Siro da morale e forza. I cambi hanno dato le risposte che mi aspettavo. Quando sbagli capire cosa hai sbagliato per non ripetere l’errore è importante. Gare contro Lazio e Milan sono state di risposta alla partita precedente. Abbiamo mantenuto il nostro equilibrio e la nostra identità" Sull'episodio del gol del pareggio friulano il Milan ha protestato per un fallo di mano. Cioffi ha risposto così: "Mi sembra che è Romagnoli ad averla deviata con la scarpa. Ma anche se l'avesse toccata con la mano abbiamo 4-5 persone al VAR che guardano. Ci siamo permessi di alzare i toni tante partite fa contro la Juventus, ma per il resto abbiamo sempre accettato anche con eleganza le decisioni arbitrali. Il ragazzo a me ha detto che la palla l'ha toccata prima di coscia e poi di faccia".

 (Getty Images)

 

tutte le notizie di