UDINESE, Colantuono: “Abbiamo desiderio di rivincita”

UDINESE, Colantuono: “Abbiamo desiderio di rivincita”

Conferenza stampa per l’allenatore dell’Udinese Stefano Colantuono alla vigilia del match del Barbera contro il Palermo

di Marco Carmanello, @MarcoCarmanello

Conferenza stampa per l’allenatore dell’Udinese Stefano Colantuono alla vigilia del match del Barbera contro il Palermo: “Abbiamo parlato in questi giorni. Sappiamo di aver fatto delle gare non all’altezza dell’ultimo scorcio di campionato. Abbiamo tutti grande desiderio di rivincita e di rimetterci a camminare come successo nella seconda parte del girone di andata. Fernandes? Io giudico la settimana. Bruno, e gliel’ho sempre detto, ha un piccolo problema di continuità. Deve trovarla, si è allenato benissimo in settimana e sarà quasi certamente protagonista domani. Io lo stimo molto e da lui mi aspetto sempre qualcosa in più degli altri. So che può farlo e deve farlo, perché ha dei mezzi notevoli. Poi si sa che essendo un giovane può essere soggetto a prestazioni altalenanti, anche perché resta un giovane con comunque molte presenze in Serie A. Zapata? Lui sta continuando il suo processo di crescita. E’ guarito, ma con il suo fisico ha bisogno di tempo per essere al meglio. Stiamo cercando di aumentare il più possibile il suo minutaggio, poi vedremo quanto utilizzarlo domani. Di Natale? E’ un giocatore che ho fatto giocare domenica titolare. Totò ha avuto un risentimento al flessore della coscia e ha sempre fatto allenamento in palestra. Ha avuto un colloquio con il nostro medico. Lo staff ha constatato che il problema persisteva, per questo si è presa la decisione di comune accordo di curarsi per mettersi in sesto per la prossima gara contro la Lazio. L’arrivo di Kuzmanovic? Dobbiamo valutarlo in settimana, visto che era fermo il campionato svizzero. Dovrebbe essere pronto se non subito, comunque a brevissimo, e poi valuteremo il suo eventuale utilizzo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy