Udinese, il saluto commovente di Perisan: “Sono arrivato come un bambino di talento, me ne vado da ragazzo maturo”

Il giovane portiere saluta il club friulano

di Redazione ITASportPress

Samuele Perisan, portiere cresciuto nell’Udinese e trasferitosi al Pordenone, ha voluto mandare un commovente messaggio via social al club che lo ha lanciato nel mondo del calcio.

LE PAROLE DI PERISAN

Perisan, getty images

“Cara Udinese Calcio, avevo 10 anni quando ci siamo conosciuti e mi hai chiamato ad entrare a far parte della tua Famiglia: ero piccolo ma già coltivavo un grande sogno. Tante le emozioni e le esperienze vissute che porterò con me, dalle belle alle meno belle, ma tutte ugualmente indelebili nella mia mente e nel mio cuore. Mi hai accolto che ero un bambino di talento, ma che ancora tutto dovevo imparare e dimostrare, ora mi lasci che sono un ragazzo maturo e un calciatore professionista con una lunga carriera davanti. Ti sarò per sempre grato”. Queste le belle righe dedicate all’Udinese dal giovane portiere classe ’97.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy