Udinese, se Oddo perde ancora c’è Stramaccioni pronto al suo posto

Dopo un buon inizio, l’Udinese di Massimo Oddo si è squagliata come neve al sole. Nove sconfitte di fila e la panchina dell’ex allenatore del Pescara è in bilico

di Redazione ITASportPress

Dopo un buon inizio, l’Udinese di Massimo Oddo si è squagliata come neve al sole. Nove sconfitte di fila e la panchina dell’ex allenatore del Pescara è in bilico. In caso di pesante rovescio contro il Napoli, secondo quanto segnala Sky Sport, Oddo avrebbe il destino segnato.

La dirigenza friulana valuterebbe anche l’ipotesi di esonerarlo. Chi al suo posto? Il primo nome sulla lista è quello di Andrea Stramaccioni. L’ex allenatore dello Sparta Praga e Inter ha già guidato l’Udinese nel 2014-2015, chiusa con 41 punti e il 16esimo posto, record negativo per i friulani da quando la Serie A è a 20 squadre.

In caso di arrivo di Stramaccioni, sarebbe da trovare anche un accordo per il futuro, visto che difficilmente l’ex allenatore potrebbe accettare un incarico fino al termine della stagione corrente.

ODDO – Intanto in sala stampa ha parlato Massimo Oddo sottolineando come le responsabilità di questa situazione difficile non siano solo le sue: “Ho le mie responsabilità, ma vanno suddivise. Possono essere di vario genere, non solo tecnico tattico. Non sono un piagnone, non vado in conferenza a piangere. Quello che devo dire lo dico alla società, non in pubblico. Non posso sventolare ai quattro venti ciò che volevo fare, l’allenatore si mette a disposizione del club. È successo anche l’anno scorso, io non so piangere”:

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy