Udinese, Thereau: “Mi trovo bene qui, sono stato vicino all’Inter, ma ora andrei via solo per il Marsiglia”

Le parole dell’attaccante della squadra friulana

di Redazione ITASportPress

Ai microfoni di TMW Radio, parla l’attaccante dell’Udinese Cyril Théréau: “Ho avuto un piccolo problema all’adduttore: salterò il Torino, forse il Genoa e spero di essere pronto per il Napoli”, 

STAGIONE “Quest’anno è importante per me: qui sto bene, avevo tutto per fare una buona stagione e ho un buon rapporto con l’allenatore. Sono a un gol dal record in Serie A, sarebbe importante farlo nelle prossime partite e arrivare a 15”.

DELNERI E ZAPATA  “È cambiato tanto, il mister ha un’idea chiara da quando è arrivato. Iniziamo a conoscere i movimenti richiesti. Per quanto riguarda Duvan, entro in campo con l’idea di provare ad aiutarlo: giocare da solo come punta centrale non è facile, ma quando è fisicamente al top riesce a fare davvero la differenza”.

CERCATO DA UNA BIG –  “C’è stata la possibilità. Ora diventa più complicato: ho 33 anni, mi trovo bene qui a Udine. La società ha dimostrato di tenere tanto a me, al Chievo ho avuto delle possibilità che mi avrebbero fatto sognare la Nazionale”.

INTER – “Quando ero al Chievo c’è stata la possibilità di andare all’Inter. All’Atalanta non era semplice: è complicato trovare qualcuno che ti possa garantire le stesse cose che ho trovato qui. Andare via dall’Udinese per una squadra simile non aveva senso”.

MARSIGLIA –  Era l’unica squadra che mi avrebbe potuto far muovere da Udine. La società è stata molto corretta con me, il problema è stato il cambio di proprietà a Marsiglia: non volevano investire troppi soldi”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy