ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

Serie A

Ulivieri: “No al Var a chiamata. Allenatori espulsi? Sto con gli arbitri”

Ulivieri (Getty Images)

Renzo Ulivieri dice la sua sulle frequenti espulsioni degli allenatori da parte dei direttori di gara

Redazione ITASportPress

Continua a far discutere il metro di giudizio arbitrale, con le tante espulsioni comminate agli allenatori nell'ultimo turno di campionato. Renzo Ulivieri ha espresso il suo punto di vista a Radio Marte: "Credo che gli arbitri abbiano ragione, stiamo facendo delle questioni che non stanno in piedi. E lo dice uno che è stato espulso tantissime volte e ha sempre avuto torto. L'arbitro sbagliava perché mi cacciava troppo tardi. O si ha fiducia negli altri. Può anche aver sbagliato ma ha ragione l'arbitro. Si legge il referto e poi si vede. VAR a chiamata? Non mi garba l'idea per una ragione: se andiamo a vedere Roma-Napoli, gara bellissima per ritmo, se ci mettiamo troppe interruzioni...Ora c'è bisogno di introdurre uno spettacolo migliore. Brutta roba, non la pensiamo nemmeno. C'è un regolamento che gli arbitri devono far rispettare, io ripeto avevo sempre torto. Non ci sarà mai uniformità di giudizio e non ci può essere, fortunatamente non c'è. Non ci si potrà arrivare mai. Le situazioni del calcio non sono mai uguali. Il VAR ha aiutato a fare meno errori. Se c'è un contatto non vuol dire nulla perché il calcio è uno sport di contatto".

 Calvarese (getty images)
tutte le notizie di