Un super CR7 non basta: la Juventus ripresa da Caicedo in pieno recupero

Ronaldo non basta alla Juventus ancora protagonista oggi all’Olimpico

di Redazione ITASportPress

Chiamiamola ormai “Zona Caicedo”. Il calciatore della Lazio ancora una volta ha segnato in pieno recupero e stavolta la rete ha permesso ai capitolini di pareggiare con la Juventus per 1-1. Un grande Cristiano Ronaldo non è bastato alla squadra di mister Pirlo per portare via dall’Olimpico i tre punti. Bianconeri che hanno fatto passi avanti sul piano della prestazione ma il pareggio non permette di fare passi avanti in classifica. La Lazio senza molti titolari ha sofferto ma poi con Caicedo, al quinto gol nel recupero in Serie A, ha trovato un punto prezioso.Bianconeri in vantaggio dopo un quarto d’ora: assist di Cuadrado per Ronaldo, che a due minuti dall’intervallo sfiora il raddoppio centrando il palo. Al 95′ Caicedo con un bel diagonale ha firmato l’1-1. Poi La squadra di Pirlo manca l’aggancio al Sassuolo in classifica, la Lazio sorpassa Samp e Cagliari.

LAZIO-JUVENTUS 1-1

15′ Ronaldo (J), 95′ Caicedo (L)


LAZIO (3-5-2):
 Reina, Luiz Felipe, Acerbi, Radu (53′ Hoedt); Marusic, Milinkovic-Savic, Cataldi (77′ Akpa Akpro), Luis Alberto (77′ Pereira), Fares (53′ Lazzari); Correa, Muriqi (53′ Caicedo). All. S. Inzaghi

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, Demiral, Bonucci, Danilo; Kulusevski (76′ McKennie), Bentancur, Rabiot, Frabotta; Morata (88′ Bernardeschi), Cristiano Ronaldo (76′ Dybala). All. Pirlo

Ammoniti: Cataldi (L), Bentancur (J), Akpa Akpro (L), Cuadrado (J)

(Getty Images)
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy